Commenti dei partecipanti

Seminario regionale F.I.S. Piemonte Marzo 2011 ( un grazie particolare a Claudio, Dario ed a tutto lo staff organizzativo)

Grazie di aver organizzato questo seminario e grazie di aver ampliato il discorso oltre lo Shiatsu, al mondo, all’universo, al cuore, al Seiki insomma, per dirlo in una parola. Di tecniche e metodologie ce ne sono tante ormai in giro, tutte valide, tutte efficaci, ma il discorso del Seiki, come Shiatsu unito all’Universalità….bhè, le batte tutte. – Mara G. Balla –

Ciao Claudio, a te e al regionale F.I.S. ho già espresso i miei complimenti. Per quanto riguarda Tzvika e Marina, a parte il fatto che ho inviato sul sito che mi ha dato Marina alcune foto ricordo del seminario, penso che quella vissuta sia stata una delle più belle esperienze di crescita interiore che io abbia avuto nella mia vita da operatore e insegnante. Avevo cercato ed erano arrivate già molte risposte alle mie domande sul senso delle cose, sul come viverle, vederle, essere profondamente se stessi nonostante a volte sia difficilissimo quando le spinte esterne  vogliono impadronirsi del tuo cuore e soprattutto dirti “CHI SEI”. Ero già sul percorso che Tzvika ha tracciato, l’ho sentito risuonare fortissimo dentro di me e questo per me è stata una conferma senza pari. Al di fuori di meridiani, mappe, punti, è importante far circolare il messaggio di cui Masunaga prima e Tzvika ora hanno portato. Non ho nessuna paura di aprire la mia mente, è già aperta…., non si tratta di mettere in discussione le mie radici, ma di vedere con occhi diversi, di vedere altre cose, bellissimo… So già che è un impegno verso me stessa, gli altri, il mondo forse. Tzvika ha fatto centro…. in forma e contenuti. C’è tanto bisogno di gente così. Mi piacerebbe tanto rivederlo, partecipare ancora a seminari o riunioni qui in Italia.. Questa esperienza ha contribuito a realizzare un salto evolutivo come persona, operatore, insegnante., figlia del Seiki…  Ecco…riferisci questo a Tzvika e Marina. Grazie Tzvika Calisar. Grazie Marina, Grazie Fis.. Un abbraccio. – Liliana -.

Grazie a te per aver avuto voglia e coraggio di organizzare questo seminario!!! A me è piaciuto davvero molto, e sono molto contenta di questa opportunità che mi è stata data!! A Tzvika e Marina dico: grazie veramente tanto per questi due giorni ! E porto con me, ogni giorno, una scintilla di ciò che ci hai dato. questa è una grande opportunità per me per contattare ancora una volta le mie motivazioni e sentimenti più profondi, e in questo momento della mia vita è la cosa migliore che posso fare per me! “Open your mind” (apri la tua mente) è davvero la mia strada … mi hai ricordato che io non posso fermarmi. Devo andare avanti ed avanti, sempre con il mio cuore. I miei trattamenti sono cambiati, perché ho messo più attenzione verso l’interno, a quella scintilla … Vi ringrazio! Molto molto molto! – Sara M. –

Cari Maestri ed Amici,
una mia riflessione intorno alle corpose e molto significative giornate di seminario con il maestro Tzvika Calisar…. enjoy the Shiatsu!!  L’accuratezza  e l’essenzialità di sapere dove andare , lasciarsi guidare dal proprio intuito seguire il nostro cuore, avere obiettivi chiari dentro di noi nel pieno rispetto di colui che riceverà il nostro trattamento e non ultimo l’insegnamento forse più grande: essere umili, abbandonare la dimensione del giudizio per non continuare a creare dicotomie, separazioni… ciò che è buono e ciò che non lo è…. perchè dentro di noi esiste ancora quella scintilla, quella sensazione di essere al posto giusto, nel momento giusto con la gioia di sentirsi connessi  anche solo per un attimo con un altro essere vivente. La vita è un dono meraviglioso e sapessimo essere sempre così umili e aperti da accettare di ricevere senza giudicare ciò che  la vita ci vuol dare sia in termini di chance ed occasioni che di incontri. Probabilmente i nostri occhi sarebbero più sorridenti e forse si spazzerebbe via  tutta questa indifferenza che offende i cuori sensibili. Un messaggio di cambiamento e di volontà guidato dalla condivisione delle esperienze e della sensibilità di ognuno di noi: studenti e non, insegnanti e professionisti. Ringranzio Tzvika Calisar  per tutti gli stimoli e la gioia che è riuscito a  trasmettere in queste due giornate, e un particolare ringraziamento a Marina per le sue accurate traduzioni e a Claudio, Dario e a tutto il gruppo della F.I.S.  per l’organizzazione di  un importante  momento di condivisione e  di accrescimento personale e professionale. Un saluto. – Irene -.

INNANZITUTTO UN GRAZIE DI CUORE PER AVER PROPOSTO IN UNA ATMOSFERA SERENA E POSITIVA UNA MODALITA’ NON ABITUALE PER MOLTI. TRASMETTERE LA PROPRIA PASSIONE IN MODO GIOCOSO E FLUIDO NON E’ DA TUTTI… E POI GRAZIE ANCORA PER AVER SOTTOLINEATO L’IMPORTANZA DELLA RICERCA NEL MONDO DELLO SHIATSU,…STIMOLARE LA CURIOSITA’….ANDARE IN PROFONDITA’ ALLA RADICE DELLA VITA. GRAZIE ANCORA ED UN ABBRACCIO FORTE.                    – Giancarlo R. –

 Dopo alcuni giorni dal seminario posso dire con certezza che lo Shiatsu e chi lo pratica è un mondo a parte di persone speciali. Sono rimasta   soddisfatta  dell’organizzazione ma soprattutto dell’accoglienza calorosa di Claudio, della professionalità e  saggezza di  Tzvika Calisar. Ho avuto anche la possibilità tramite il confronto e il dialogo di affinare e ampliare le mie conoscenze ancora un pò scarse, ma soprattutto di poter avere lo spunto per lavorare su aspetti caratteriali che influiscono sulla preparazione del terapista Shiatsu. grazie a tutti un abbraccio. – Simona S. –  

In risposta alla domanda sul seminario di Seiki Shiatsu, trovo che sia stato un incontro molto stimolante sopratutto sotto il profilo della riflessione su quello che e’ l’approccio umano che noi operatori abbiamo nel nostro lavoro quotidiano e che sicuramente fa la differenza sia nell’efficacia del trattamento che nel nostro sentirci appagati di ciò che facciamo, nel sentire che in quel momento stiamo veramente cercando di essere in sintonia con chi si affida a noi . Un abbraccio e a presto. – Raffaella P. –

Cari amici Tzvika e Marina, ho partecipato con molto entusiasmo e curiosità al seminario di Seiki Shaitsu, ho appreso delle nuove conoscenze professionali che per me fin dalla scorsa settimana erano sconosciute, anche se tutto in due giorni. Ho notato la professionalita’ e la simpatia di Tzvika che ha reso l’apprendimento semplice e, il tutto è stato reso possibile dalla professionalità come traduttrice di Marina che con molta pazienza ha tradotto tutto quello che ha detto Tzvika, il quale ha spiegato molto. Spero che di questi seminari ce ne siano ancora nell’arco dell’anno essi  sono utili per un approfondimento culturale e professionale. Ho notato la buona preparazione delle persone dello staf organizzativo  che con il loro lavoro hanno permesso il regolare svolgimento del seminario. Un saluto a Claudio Micalizzi. Tantissimi  salutoni da Pasquale T.

Due splendide giornate per aprire gli occhi su un nuovo mondo ed il
cuore ad un nuovo sentire. Una nuova strada da percorrere, un nuovo
regalo della vita. Grazie per questa nuova opportunità. Giovanna C.

 Il seminario di Seiki Shiatsu è stato una occasione di confronto e di scambio delle nostre esperienze di operatori arricchite dall’esperienza come professionista ed insegnante, ma anche come studente, di Tzvika Calisar. Ma è stato soprattutto un lavoro su noi stessi per lasciare andare le nostre abitudini di pratica e i nostri schemi mentali, grazie ai trattamenti di Intestino Crasso ricevuti, fino ad alleggerirci con la “bolla di Seiki” e a svuotarci con la meditazione. Inoltre è stato un’esperienza di vita nella quale abbiamo iniziato a rendere permeabili i nostri confini (sempre Intestino Crasso) per poter mettere in comunicazione i nostri cuori. Un grazie di cuore a Tzvika, Marina, Claudio e tutti gli amici e colleghi.

Torna a: Commenti degli studenti